Barberino rinnova la tradizione del suo Canta’ Maggio

Barberino rinnova la tradizione del suo Canta’ Maggio

Si aprirà con il prologo dedicato ai più piccoli, l’edizione 2017 del CantaMaggio di Barberino di Mugello. La manifestazione, organizzata dal Comitato CantaMaggio con la collaborazione della Pro Loco e del Comitato Commercianti ViviBarberino ed il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, tornerà dal 4 al 7 Maggio con i giochi per il Palio dei rioni ma già questo week-end animerà il Centro di Barberino con il “Maggino dei Ragazzi” organizzato dal Comitato e dalla Consulta dei Genitori. Questo evento interamente dedicato ai bambini e ai ragazzi è stato pensato e voluto tre anni fa proprio per rendere maggiormente partecipi le “nuove generazioni” alla tradizione del Canta’maggio. Si partirà Domenica 30 aprile, dalle ore 18, con l’apericena di presentazione del “Maggino” e la realizzazione da parte dei ragazzi del Palio dei Bambini, oltre ad altre iniziative curate da animatori specializzati. La serata proseguirà con esibizioni varie a cura di Associazioni del Territorio per chiudersi con “La spaghettata di mezzanotte in attesa dei Maggiaioli”. Il 1° Maggio, si svolgeranno nel pomeriggio i giochi veri e propri; già dalla mattina, però, Piazza Cavour sarà animata dallo stand gastronomico del Comitato e dal ritrovo dei ragazzi per la divisione in squadre. La giornata si chiuderà con una merenda per tutti i ragazzi mentre la premiazione del rione vincitore avrà luogo nella mattinata del 6 maggio, sempre in Piazza Cavour. Il Cantamaggio 2017 inizierà invece come detto Giovedì 4 Maggio e si confermerà anche quest’anno come una manifestazione che ha saputo evolversi ben al di là della tradizione e dei giochi del Palio, curando molto anche gli eventi collaterali tra gastronomia, musica e divertimento. Gli stand gastronomici si apriranno dal pomeriggio nei due rioni di Badia e Pesa e l’inaugurazione sarà come sempre affidata alla sfilata del Corteo dei Rioni che alle 18:30 partirà da Piazza Cavour fino al Rione Badia con la “Filarmonica Giuseppe Verdi” e la sezione Ginnastica artistica della Polisportiva Mugello 88 di Barberino. Al termine dei saluti istituzionali, primo aperitivo a Badia con Dj Forti in consolle ed a seguire la benedizione del Palio e la consegna dei Jolly ad anticipare i primi giochi (non ufficiali), ovvero la “Corsa delle Carrette Pazze” con partenza in Viale della Libertà e la “Gara della sfoglia” nel Rione La Pesa. Alle 22 musica Live alla Pesa con gli “American Breakfast” ed a chiusura della prima giornata la festa “DiscoPesa”. Il giorno successivo Venerdì 5 Maggio, la festa si sposterà nei rioni Centro Storico e Girandola con la merenda e l’animazione per i bambini in Centro alle 16:30 curata da “Il Giardino di Maria” e il Mago Bambi. Dopo l’aperitivo alle 21 sempre nel Rione Centro Storico ecco i primi due giochi del Palio, con la “Corsa del Martinaccio” e, nel Rione Girandola, il “Tiro alla fune femminile”. La serata proseguirà con la festa in musica “Girandola: ballando con il fuoco” e con il dj set...

Read More

Tutto pronto per l’edizione 2017!

Tutto pronto per l’edizione 2017!

  Ci siamo. Arriva il Canta’ Maggio, previsto quest’anno dal 4 al 7 maggio, che vedrà, nuovamente, tutta la popolazione radunarsi nelle vie e nella piazza principale di Barberino per i consueti giochi, dove i Rioni si affronteranno e riceveranno il caloroso incitamento del pubblico che avrà modo di rifocillarsi e concedersi “pause da tifoseria” presso gli stand gastronomici dei vari rioni. A rendere ancora più ricche le giornate e le serate di questa sentitissima manifestazione, molti eventi organizzati a cura dai singoli rioni. Il Programma completo...

Read More

Al Rione La Pesa il Palio 2016

Al Rione La Pesa il Palio 2016

Una festa che continua a crescere ed un Palio che emoziona e coinvolge sempre più persone. E’ stato un successo per quattro giorni consecutivi il Canta’ Maggio di Barberino, un’edizione che sarà ricordata per la vittoria palpitante del Rione La Pesa nel Palio dei Rioni, al primo posto a pari merito con il rione “Girandola” dopo i 5 giochi ma vincitori del drappo per averne vinti due. I colori del “Maggio” hanno dipinto così le strade e Piazze del comune mugellano, riportando la tradizione del “Maggio” al centro della festa, animata per tutto il fine settimana dall’incessante lavoro messo in piedi da centinaia di volontari, impegnati nei propri rioni tra folklore popolare, giochi tradizionali e feste con musica live e dj-set. Questo programma variopinto e ben congeniato ha attirato così non solo il pubblico barberinese ma ha visto la partecipazione di migliaia di visitatori provenienti dall’intera provincia fiorentina che hanno scelto Barberino per questo week-end di Maggio accompagnati anche dagli stornelli dei 7 gruppi di maggiaioli presenti la Domenica, uno dei quali proveniente anche dalle Marche oltre ai Maggiaioli di Barberino ed altri gruppi della zona. Al centro del week-end la competizione sui 5 giochi del Palio dei Rioni che come detto ha visto la vittoria d “La Pesa” che grazie alla vittoria nei due “tiri alla fune”, sia maschile che femminile, e nella corsa del Martinaccio, si è assicurata il verdetto finale. Battuti sul filo di lana i gialloblu della Girandola, vincitori dell’edizione 2015 e beffati solo per aver vinto un solo gioco (la corsa dei carretti allo sterzo), rispetto ai due de La Pesa. Negli altri giochi da sottolineare il successo del Rione “Centro Storico” nella corsa delle botti, tra le specialità più spettacolari e più sentite del paese. Questa la classifica finale del Palio 2015: Rione La Pesa 22 punti; Rione Girandola 22; Rione Guidea 15; Rione Centro Storico 13; Rione Badia 8. Grande soddisfazione per gli organizzatori del Comitato Canta’ Maggio che hanno sottolineato come l’atmosfera positiva e coinvolgente che si respira in paese per i giorni del “Maggio” è il risultato di una collaborazione stretta e vincente tra le varie anime di questa festa tradizionale, a partire dai Rioni fino alla Pro Loco e l’Associazione Commercianti ViviBarberino, con la vicinanza dell’Amministrazione Comunale a supporto. “Un grande grazie va in particolar modo però ai tantissimi volontari – concludono i rappresentanti del Comitato Canta’ Maggio – di ogni età e rappresentanti di tutte le realtà del paese, che per mesi lavorano per la buona riuscita di questa manifestazione”. Anche dall’Amministrazione barberinese arrivano i complimenti entusiasti per questa edizione 2016 del Maggio: “È stato, ancora una volta, un grande Canta’ Maggio -ha commentato il Sindaco Giampiero Mongatti – Anzi siamo addirittura in crescita. Ma il successo vero della manifestazione prescinde dai numeri ed è legato all’amore e la passione con cui ciascun barberinese vi partecipa. Essere una...

Read More

Edizione 2016 in arrivooooooooo!

Edizione 2016 in arrivooooooooo!

Sarà un’edizione tutta da vivere quella 2016 del CantaMaggio di Barberino di Mugello che si aprirà nel pomeriggio di giovedì 5 Maggio. La manifestazione, organizzata con un impegno che dura da mesi dal Comitato CantaMaggio, che si è avvalso della preziosa collaborazione della Pro Loco e del Comitato Commercianti ViviBarberino e del patrocinio dell’Amministrazione Comunale, vedrà un mix di tradizione e nuovi appuntamenti che già da tempo stanno coinvolgendo giovani e meno giovani dei rioni intenti in iniziative di autofinanziamento e negli allenamenti per conquistare l’ambito palio. Una manifestazione sempre più sentita, sia nel Palio che negli eventi collaterali, e che negli ultimi anni ha visto aggiungersi appuntamenti ed affiancare ad una tradizione antichissima numerosi elementi di modernità. Scendendo nei dettagli del programma, come detto si inizierà giovedì, alle 18.30, con il Corteo inaugurale da Piazza Cavour al Rione Badia con la partecipazione della “Filarmonica Giuseppe Verdi” e della “Polisportiva Mugello 88-sez. Ginnastica Artistica” ed il saluto delle autorità. Dopo cena la benedizione del Palio e consegna dei Jolly. A seguire “Corsa Dei Ciuchi” con partenza in Viale della Libertà, “Gara della sfoglia” e “Gara del Bongo” nel Rione La Pesa e dopo la serata di animazione con il comico e cantautore Lorenzo Baglioni si finirà in musica con “Disco Pesa”. Il giorno seguente appuntamento per i più piccoli nel Rione Centro Storico con giochi, Truccabimbi, baby-dance, palloncini, bolle di sapone e per concludere Gioco dell’Oca. E dopo l’aperitivo con musica dal vivo “La San Cresci Band” la sfilata con intrattenimento musicale che eleggerà “Miss e Mister Maggio 2016”. Dopo cena i primi due giochi validi per il Palio ovvero “La corsa del Martinaccio” nel Centro Storico ed il “Tiro alla fune femminile” nel Rione Girandola. Al termine “Girandolao Meravillao” con DJ Lorenzo Rossi, Francesco Goretti, Vocalyst Mella, in collaborazione con “Jo Rayo” special guest Bruno Tarca. Il sabato nel pomeriggio la ripida discesa del Rione Badia ospiterà la “Corsa dei Carretti a Sterzo”, alle 15, mentre alle 21, nel Rione Giudea il “Tiro alla fune maschile” serviranno a delineare la classifica del Palio in vista del gioco finale. Ma sabato sarà dedicato soprattutto alla musica con quella dal vivo, alle 17, de “La combriccola del Blasco” e dopo cena il concerto con musica dal vivo “Overflow-Acoustic Duo” ed a conclusione il “Pratone Rock & Dance” con due postazioni dj. Durante l’intera giornata sarà attivo anche “Il mercatino del Maggio” che si svilupperà lungo le vie di tutto il paese, colorerà la festa e offrirà prodotti di qualità per tutti i gusti. Domenica 8 maggio gran finale, con il giorno forse più legato alla tradizione. Si inizierà con la colazione nei rioni e sveglia mattutina per le vie del paese con “I cavalieri del lago”, prologo all’ultimo e decisivo gioco del palio, ovvero la “Corsa delle Botti” nel Rione La Pesa. E mentre per tutto il giorno saranno attivi...

Read More

Cantà Maggio 2016: ci siamo!

Cantà Maggio 2016: ci siamo!

Manca poco. Altri due mesi di attesa e il paese sarà pronto ad accogliere una delle feste di maggior interesse a livello locale. Siamo arrivati alla XII edizione del Palio dei Rioni che quest’anno si svolgerà da giovedì 5 a domenica 8 maggio e porterà con sé innumerevoli novità e conferme. Partiamo da quella che forse è la più rilevante a livello decisionale e organizzativo. Infatti, come si rende necessario per apportare nuove energie e idee, vi è stata una vera e propria rivoluzione all’interno del Comitato: forze fresche arrivano dai nuovi rappresentanti dei Rioni Girandola, La Pesa e Badia, e vi è un cambio anche in cabina di regia, dove Tommaso Giuntini, dopo il periodo come rappresentante per il Rione Giudea, svolgerà anche il posto di Presidente subentrando ad Alice Vomero. L’edizione scorsa è stata ritenuta di gran successo da molti e l’obiettivo minimo per quest’anno è di riconfermarci. Ripartiremo quindi dagli eventi di contorno alla festa principale che hanno riscosso maggior gradimento e che ci avvicineranno gradualmente alla festa. Riproporremo quindi gli aperitivi e, per i piccoli, il Maggino. Per quanto riguarda gli aperitivi, verranno svolti con il solito format, sempre al Centro Civico di via Vespucci e sempre con il grande aiuto di ognuno dei Rioni. Vi riportiamo quindi di seguito le date, in modo non possiate perdere nemmeno uno degli appuntamenti: aprirà le danze il Rione La Pesa il 4 marzo e a seguire toccherà al Rione Badia (11/3), al Rione Giudea (1/4), al Rione Centro Storico (15/4) ed infine al Rione Girandola il 22 aprile. Giunge invece alla sua seconda edizione il Maggino, improntato a coinvolgere i più piccoli. Anche quest’anno si svolgerà la domenica precedente al Cantà Maggio, quindi domenica 1 Maggio, e, oltre a far divertire con i giochi, svolgerà il fondamentale compito di avvicinare le nostre piccole leve alle tradizioni della festa e del paese. Come ogni anno stiamo già lavorando molto per fare in modo che questa festa riesca ad essere il più bella, completa e coinvolgente possibile, con l’obiettivo di migliorare di volta in volta. Con l’augurio che tutto questo si avveri, speriamo che questo Cantà Maggio riesca a superare il successo dei precedenti e confidiamo ovviamente anche sul vostro apporto. Buon Cantà Maggio a tutti e a...

Read More

Al Rione Girandola l’ XI Palio dei Rioni

Al Rione Girandola l’ XI Palio dei Rioni

Doveva essere una festa e così è stata. I colori del “Maggio” son tornati a dipingere strade e Piazze del Comune mugellano; tre giorni all’insegna del folklore e della tradizione popolare, tre giorni di gioie e pianti, di agguerrita battaglia alla conquista del Palio, tre giorni in cui un paese intero alza la testa e lavora per un’obiettivo comune… Il risultato di questo enorme sforzo è davvero incredibile. Un grande afflusso di visitatori e curiosi che sin dal Giovedì hanno popolato Barberino per assistere alle avvincenti sfide dei 5 giochi validi per l’assegnazione del Palio, alle tantissime iniziative collaterali (davvero ce ne erano per tutti i gusti!) organizzate da ogni Rione ed alle varie esposizioni dislocate un po’ per tutto il paese. La festa del Cantà Maggio ha dunque confermato una volta di più la sua esponenziale crescita degli ultimi anni, abbandonando progressivamente quella dimensione prettamente legata alla tradizione paesana coinvolgendo invece visitatori provenienti ormai da tutta la provincia fiorentina. Il verdetto finale consegna la vittoria al Rione Girandola che conquista il Palio con un solo punto di scarto sul Rione La Pesa. Una vittoria ottenuta grazie alle due straordinarie vittorie nel gioco dei carretti allo sterzo e nella corsa delle botti ed ai buoni piazzamenti negli altri 3 giochi (Corsa del Martinaccio, Tiro alla fune maschile e tiro alla fune femminile). Sfiorato il colpaccio proprio del Rione La Pesa che stravince con gli “squadroni” di tiratori e tiratrici della fune ma che finisce ultimo proprio nel gioco dei Carretti allo sterzo, dove era dato per favorito. Questa la classifica finale del Palio 2015: Rione Girandola 21 punti;  Rione La Pesa 20; Rione Guidea 13; Rione Centro Storico 12; Rione Badia 6. Grandissimo apprezzamento anche per la seconda edizione del “Maggino”, una versione del Palio in cui i protagonisti sono stati i piccoli grandi rappresentanti dei Rioni, andato in scena lo scorso fine settimana. Grande soddisfazione per i rappresentanti del Comitato Canta’ Maggio: “le emozioni di questo tipo sono davvero impagabili, la vittoria è di tutti: del Comitato, dei 5 Rioni, dell’Amministrazione Comunale che continua a credere fermamente in questa bella manifestazione, ai gruppi di Maggiaioli che con i loro stornelli hanno accompagnato tutta la kermesse ma soprattutto di tutti i volontari che ogni anno rendono possibile tutto questo. Un grande grazie va dunque a loro, anima e corpo di questo straordinario evento. Un ringraziamento doveroso anche ai tanti volontari dell’Associazione Pubblica Assistenza Bouturlin e della Misericordia oltre ai Carabinieri ed alla Pulizia Municipale per il fondamentale supporto durante la manifestazione sia per lo svolgimento dei giochi che per l’ordine pubblico”. Ed anche l’Amministrazione barberinese commenta con entusiasmo questa edizione del Maggio: “forse il complimento più bello che si può fare è che si tratta di una festa che è capace, di volta in volta, di coinvolgere nuove generazioni di barberinesi mantenendo il contributo delle precedenti: un’operazione generalmente proibitiva,...

Read More