Carretti allo sterzo

Il gioco dei carretti allo sterzo è il gioco del Rione Badia ed è sicuramente il più spettacolare fra quelli del Palio.

In origine il gioco era completamente diverso. Si chiamava infatti “Staffetta Paesana” e consisteva in una vera e propria staffetta in cui le coppie di ogni rione gareggiavano contemporaneamente e dovevano superare delle prove. Solo dal 2007 siamo giunti al gioco attuale. Il format ha subito piccole modifiche negli anni ma è rimasto fondamentalmente sempre lo stesso.

Il gioco prevede la partecipazione di 2 concorrenti per Rione che si sfideranno in una gara a cronometro, in un percorso con partenza dalla chiesa di Badia e arrivo all’incrocio di Viale della Libertà con via G. Carducci.
Ogni rione effettuerà tre discese non consecutive lungo il percorso e il tempo finale necessario per stilare la classifica sarà ricavato dalla somma matematica dei due tempi migliori, con la possibilità di esclusione del peggiore. Il gioco prevede l’uso di un carretto con freni (uno per rione), un pilota e un spingitore/ frenatore.

CantaMaggio 2012 (2)

Di seguito riportiamo i vincitori anno per anno dei giochi, dal 2005 fino ad oggi:

2005 – ?? (Staffetta Paesana)
2006 – Rione La Pesa (Staffetta Paesana)
2007 – Rione Badia
2008 – Rione Centro Storico
2009 – Rione Badia
2010 – Rione Badia
2011 – Rione Badia
2012 – Rione Badia
2013 – Non Disputati
2014 – Rione Girandola
2015 – Rione Girandola